Home

Accedi



Chi è online?

 9 visitatori online
AIRIN - Ingegneri per l'Innovazione
Rivista IORoma 2/2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Admiin   
Mercoledì 23 Settembre 2015 16:30

E' stata pubblicata la Rivista IORoma dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma 2/2015

 
Quaderno IORoma 1/2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Admiin   
Lunedì 27 Luglio 2015 16:37

E' stato pubblicato il Quaderno IORoma dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma 1/2015

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Gennaio 2017 15:16
 
Rivista IORoma 1/2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Admiin   
Lunedì 27 Luglio 2015 16:34

E' stata pubblicata la Rivista IORoma dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma 1/2015

 
Libertà o dittatura dalla rete? PDF Stampa E-mail
Scritto da Admiin   
Domenica 24 Maggio 2015 15:44

 

Un recente intervento  ad un convegno sulla sicurezza ed internet mi ha dato spunto per la presente riflessione. Dopo aver parlato di dati esposti in rete e dei rischi connessi e dell’importanza della sicurezza e della loro protezione il relatore successivo, un noto professore della Sapienza esperto di sicurezza informatica, nella sua esposizione ha posto l’ipotesi, anche la sua tesi che il pericolo o comunque l’obiettivo maggiore dei furti di dati non è tanto in sé quanto per la creazione di scenari comunicativi volti ad influenzare e condizionare rapidamente moltitudini di milioni di persone.

Ha fatto il caso di una trasmissione di un TG di della Repubblica Ceca che faceva vedere nello sfondo una esplosione che poteva essere associata molto grossolanamente ad un fungo atomico e ha parlato dell’effetto virale e fortemente impattante su tutta la popolazione che ha subito creduto allo scenario peggiore. Ha parlato della forte velocità di propagazione delle notizie in rete che in pochi minuti possono raggiungere miliardi persone connesse in rete. E così via.

Nell’economia del convegno non c’era modalità e tempo per una risposta e un dibattito sul tema e da qui il presente post come spunto e risposta comunque interessante alla domanda:

la rete è elemento di libertà o di condizionamento delle masse e delle singole persone?

Leggi tutto... [Libertà o dittatura dalla rete?]
 
Il colore delle persone PDF Stampa E-mail
Scritto da Admiin   
Mercoledì 20 Maggio 2015 15:19
Avete mai conosciuto una persona eternamente puntuale nel suo esser in ritardo? Nel non rispettare le scadenze progettuali? Oppure qualcuno ripetutivamente inaffidabile nonostante le numerose promesse e rassicurazioni verbali? Ecco, se siete incappati in alcuni di questi profili e vi siete sorpresi avete semplicemente sperimentato a vostra insaputa alcune forme patologiche dei principali colori delle persone. Senza saperlo. Altrimenti ne avreste subito riconosciuto le dinamiche e prevenuto gli effetti. In questo libro vi sveliamo i segreti alla base delle dinamiche relazionali per una piena valorizzazione del capitale umano, risorsa sempre più strategica e critica per il successo e il raggiungimento degli obiettivi dei progetti. L’immagine più efficace che possiamo dare dell’animo delle persone è quella di un quadro in progress che contiene più colori, sfumature e velature che si sono sovrapposte nel tempo a partire da quelle delle figura che ci hanno accudito da piccoli e dei partner più importanti. La realtà dell’interazione cambia continuamente e le sorprese sono continue e spesso gradevoli se colte nel loro significato. Qui grazie agli stimoli, interrogativi e riflessioni indotte potrete evolvere dal vostro stato attuale verso uno di maggiore consapevolezza, libertà di scelta e padronanza.
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 10 di 25