AIRIN contribuirà al futuro dell'Ordine Stampa
Scritto da Administrator   
Lunedì 03 Agosto 2009 16:18

Pubblichiamo il contenuto della lettera che abbiamo inviato al Presidente dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, Ing. Francesco Duilio Rossi Santillo.

Caro Francesco,

l'esito delle recenti votazioni ha condotto te ed altri quattordici colleghi, chi per la prima volta chi nuovamente, alla guida del nostro Ordine per un ulteriore mandato quadriennale; allo stesso modo rileviamo con nostra profonda soddisfazione che le stesse votazioni hanno permesso alla nostra lista ed alla nostra Associazione di presentarsi quale vitale realtà nel panorama dell'Ingegneria a Roma.

Siamo convinti che molte, se non tutte, delle proposte che abbiamo presentato ai colleghi nel corso della campagna elettorale, alle quali evidentemente dobbiamo anche una parte rilevante dell'ottimo risultato da noi conseguito, possono andare concretamente nella direzione di una maggiore affermazione del ruolo che la nostra professione riveste nella società e sul territorio; se questo è vero, e crediamo lo sia, allora confidiamo che ci sia la possibilità da parte del Consiglio di esaminarle con favore e, laddove ritenuto fattibile, accoglierle per la loro realizzazione.

In presenza di una tale predisposizione non mancheremmo di offrire il nostro personale fattivo contributo per agevolarne l'applicazione; ma comunque, a prosecuzione dell'impegno che già molti di noi hanno profuso nei lavori di Commissione e da cui poi si è originato il nucleo che ha permesso la costituzione della Associazione e della lista, benché ad oggi esso si sia così positivamente allargato a comprendere tutte le categorie e tutte le specializzazioni dell'Ingegneria moderna, in noi e nei nostri associati si potranno ritrovare tutto il senso di responsabilità, tutto l'entusiasmo, tutta la competenza e tutta la partecipazione idonei a renderci presenti ed attivi nella vita dell'Ordine.

Siamo consapevoli del diritto-dovere di governare l'Ordine che vi è derivato dal risultato elettorale; al tempo stesso siamo consapevoli dell'importante ruolo che noi - così come altri colleghi già candidati di altre liste e come ogni altro iscritto - possiamo rivestire, per il bene di ognuno e della professione nel suo complesso, ciascuno con riguardo ai relativi oneri ed onori che gli competono.

Pertanto, alla vigilia della pausa estiva, vi giungano i nostri saluti ed i nostri auguri di trascorrere un salutare periodo di riposo (lo diciamo ben consci di averne anche noi "diritto" e bisogno, dopo le fatiche elettorali), con la prospettiva di poter noi presentare alla ripresa delle attività un circostanziato dossier di proposte e di poterlo discutere in sincerità di intenti con te e con i Consiglieri referenti per i diversi settori, nell'ottica del progresso dell'Ordine e della categoria, a partire, ci consentirai, dalle esigenze degli iscritti dell'Ingegneria dell'Informazione, alle quali saremo sempre e per costituzione particolarmente attenti.

Cordialmente,

La Lista e l’Associazione AIRIN – Ingegneri per l’Innovazione

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Agosto 2009 11:09